• Eccomi, manda me!

    “Eccomi, manda me!” Le parole del profeta Isaia (Is 6,8) ci indicano l’essenza della nostra missione ed azione nella Chiesa e nella società. Il Signore ci chiama a vivere il Vangelo di Gesù nella comunità e ad annunciarlo a tutti quelli ai quali siamo state inviate.

    Camminiamo noi per prime sulla strada per imparare, per poter poi, come educatrici, indicare la strada agli altri.

    Quali sono le attività alle quali ci dedichiamo?

    Nella Regione di Roma le suore svolgono  la missione di:
    educazione e istruzione dei bambini e dei fanciulli nella Scuola d’Infanzia e nella Scuola Primaria
    insegnamento della Religione nelle Scuole di Stato
    pastorale parrocchiale, rivolta soprattutto ai fanciulli, agli adolescenti, alle famiglie
    assistenza agli infermi nell'ospedale
    accoglienza dei pellegrini e servizio alle persone anziane

    A queste attività apostoliche, ordinarie, si aggiungono altre forme di servizio alla chiesa e al prossimo che scaturiscono da una attenta lettura dei bisogni a cui le comunità rispondono, secondo le possibilità e secondo le predisposizioni personali dei vari membri: il servizio tra i carcerati e i nomadi; l’accoglienza delle ragazze madri; l’ascolto e la guida spirituale dei giovani e delle famiglie; i servizi nei vari uffici in Vaticano.

    Nella Regione di Roma sono presenti, inoltre, per un determinato periodo di tempo, alcune sorelle di altre Province o per motivi di studio nei vari Atenei romani o per servizio di Governo.

    In ogni comunità della Regione, ogni sorella della Congregazione è benvenuta e deve sentirsi come in casa propria.