• Comunità di Piazza Caprera

    Casa della comunità di Piazza Caprera
    Diocesi di Roma

    Piazza Caprera, 2

    00198 Roma, Italia
    Telefono: 06/84 15 518
    Tel./Fax: 06/85 42 008

     

    Breve storia

    La casa di Via dei Colli 10 fu acquistata nel 1941 e fu adibita a Casa Generalizia, in quanto la Casa Madre di Maribor era stata requisita dal regime comunista jugoslavo e le suore costrette a cercare una diversa sistemazione. M. Terezija Handjelic, Superora generale, profuga che condivideva la sofferenza con tanti altri profughi ebbe a dire: «Non abbiamo portato nulla con noi, non abbiamo avuto nulla, eppure ogni giorno abbiamo sfamato molti».

    Con il trasferimento della sede generalizia a Farnesina, questa nel 1956 è divenuta casa di accoglienza per le studentesse. L’altra casa di Piazza Caprera 2 - Via Appennini 22, è stata acquistata nel 1964 per ospitare signore anziane e sole, secondo il desiderio della benefattrice, baronessa Squitti De Rosis.

    Nel 1981 le due case sono state incorporate in una sola comunità. Con l'evolversi del tempo la struttura è stata adibita a Casa per Ferie "Cristo Re".

    La bella cappella della comunità è dedicata all'Immacolata Concezione.

    La missione specifica delle suore è rivolta all’ospitalità e alla cura spirituale delle signore anziane.

    Componenti la comunità (onomastico)

    Sr. M. Marija Perić, superiora 12/09
    Sr. M. Andreina Latini 30/11
    Sr. M. Maksencija Marić 12/12
    Sr. Ruza Jukic 23/08